Glossario

TELEANGECTASIA

Venule del plesso subdermico dilatate con meno di un millimetro di calibro. 
La confluenza e la distribuzione a ventaglio, in particolare a carico della coscia e la localizzazione laterale e mediale del piede, comporta la definizione di corona flebectasica. Sono spesso espressione di insufficien...

TERAPIA BIOFOTONICA

Evoluzione della Terapia FotoDinamica, che utilizza gel di più recente acquisizione, che, illuminati con luce a lunghezza d’onda compresa tra 440 e 460 nm, per 5 minuti, si attivano, stimolando, in presenza di ossigeno, reazioni biologiche che possono stimolare il processo di guarigione.

TEWL (trans-epidermal-water loss)

Flusso di evaporazione trasdermica attraverso gli spazi intercellulari anche a cute integra

TRAMA A CAPTAZIONE BATTERICA

Medicazione a captazione batterica per principio idrofobico, impregnata di DACC (dialchicarbamoilcloruro), un derivato degli acidi grassi, Indicata per ferite contaminate ed infette di qualsiasi eziologia, e quindi disponibile in vari formati sia in modalità semplice (garza a 4 strati in acetat...

TRAMA ALLA CLOREXIDINA ACETATO 0,5%

Medicazione in garza paraffinata che contiene clorexidina acetato allo 0.5%. 
La clorexidina è un antisettico di provata efficacia verso un ampio spettro di batteri. Indicata nel trattamento di lesioni esposte al rischio diinfezioni e su lesioni superficiali , acute e/o croniche, che interessan...

TRAMA ALLO IODIOPOVIDONE AL 10%

Medicazione con trama in Rayon viscosa non aderente, impregnata di una emulsione contenente il 10% di iodopovidone, glicolepolietilene e acqua purificata. 
Consente un rilascio controllato e bilanciato dell'antisettico. Attivo su batteri, funghi, protozoi, lieviti e virus, è indicata per ferite...

TRAMA DI IDROCOLLOIDE CON SULFADIAZINA D'ARGENTO

Medicazione con trama in poliestere impregnata di particelle di carbossimetilcellulosa (CMC) in petrolato contenente sulfadiazina d'argento. 
Indicato per lesioni acute e croniche da scarsamente a moderatamente essudanti, colonizzate/ in colonizzazione critica o a rischio di infezione
Richiede...

TRASUDATO

Liquido organico proveniente dal plasma e filtrato attraverso la parete determinato da fenomeni di stasi. Ha un’alta fluidità, basso contenuto di proteine e le cellule sono scarse o assenti.

TROMBOSI VENOSA PROFONDA

Formazione di un coagulo di sangue all’interno di una vena profonda, che causa un’ostruzione parziale o completa al flusso del sangue. 
Le sedi più colpite sono le grandi vene della gamba e della coscia, ma la trombosi può formarsi anche in una grande vena del braccio, del collo o dell’a...

Chiudi