Glossario

COLLAGENE

Prodotto dai fibroblasti sotto forma di fibrille, costituisce la struttura portante del tessuto connettivo, tramite aggregazione delle stesse in fibre, in cui i differenti legami chimici determinano strutture (e tipi) di collagene diverso.
Con lo stesso termine si indicano anche medicazioni bioattive, di cui il collagene costituisce il componente principale.
Contengono collagene sotto forma liofilizzata, addizionata con cellulosa ossidata, argento, alginato di sodio. Il collagene può essere di origine bovina, suina, equina. 
Stimolano il deposito e l'organizzazione delle fibre collagene appena formate dal tessuto ricevente, e il tessuto di granulazione. 
Sono indicate per lesioni con fondo deterso e con essudato scarso. 
Si trovano in falda, polvere, spray. 
Controindicate su lesioni con fondo ricoperto da tessuto necrotico; possono essere utilizzate sotto compressione. Richiedono una medicazione secondaria. 

Chiudi